Valle Arroscia

Le Valli, Valle Arroscia

Il territorio dell’Arroscia spazia dai cento metri di Ranzo ai più di mille di San Bernardo di Mendatica, passando per il crocevia di Pieve di Teco. Dominano i boschi dell’Alta Valle Arroscia, tra cui spicca la rigogliosa faggeta del bosco di Rezzo. Snodo di partenza per panoramiche escursioni al Mongioje o al Saccarello, è qui che si trova l’unica stazione sciistica del Ponente, Monesi, gravemente colpita dall’alluvione del 2016, ed è qui che, vicino a Mendatica, si possono ammirare le cascate dell’Arroscia. La Valle è ricca anche di percorsi artistici ed etnografici, come il sistema museale diffuso “I Volti dell’Ubagu”, che unisce tutti gli 11 comuni. La gastronomia è legata alla pastorizia, soprattutto alla “cucina bianca” a base di ingredienti poveri e nutrienti che ricordano i tracciati della transumanza. Tra le specialità, il brussü, ricotta fermentata, e l’Ormeasco, vino rosso di altitudine prodotto a PORNASSIO, MONTEGROSSO PIAN LATTE, COSIO D’ARROSCIA e MENDATICA. Della Valle fanno parte AQUILA D’ARROSCIA, ARMO, BORGHETTO D’ARROSCIA e VESSALICO.

 

This post is also available in: English Deutsch Русский Français

Potrebbe interessarti…

San Biagio della Cima

San Biagio della Cima

Parlare di San Biagio della Cima è parlare di Valle delle mimose, delle rose, simbolo del paese a cui è dedicata una...

Soldano

Soldano

Colori, profumi e suggestioni della macchia mediterranea la fanno da padroni a Soldano, un piccolo borgo di case in...

Privacy Policy Cookie Policy