Valle Argentina

Le Valli, Valle Argentina

Con un dislivello ampio, che va dal mare ai 2200 metri del Monte Saccarello, da cui sorge il torrente che le dà il nome, il territorio della Valle Argentina si estende a partire da Taggia e arriva fino a Triora. La lunghezza della vallata tuttavia è limitata, si tratta di una trentina di chilometri lungo i quali il paesaggio si trasforma passando da un ambiente prettamente costiero a quello montano, nel cuore del Parco delle Alpi Liguri, dove non è raro scorgere marmotte, camosci, e aquile. Il Monte Saccarello, cima più alta di tutta la regione da cui si dominano la Corsica, la piana di Albenga e il Mercantour, rappresenta un vero crocevia tra la Valle Argentina, quella del Roya (la Provenza) e quella del Tanaro (il Piemonte), dando vita a una miscela di culture e tradizioni. Tra i dialetti parlati in Alta Valle, non a caso rientra l’occitano. Della Valle fanno parte BADALUCCO, TRIORA, REALDO, ANDAGNA, MONTALTO, MOLINI DI TRIORA, VERDEGGIA, CREPPO, POMPEIANA e TERZORIO.

This post is also available in: English Deutsch Русский Français

Potrebbe interessarti…

San Biagio della Cima

San Biagio della Cima

Parlare di San Biagio della Cima è parlare di Valle delle mimose, delle rose, simbolo del paese a cui è dedicata una...

Soldano

Soldano

Colori, profumi e suggestioni della macchia mediterranea la fanno da padroni a Soldano, un piccolo borgo di case in...

Privacy Policy Cookie Policy